Dicono di Noi

Simone VergaminiSommelier wineafterwine.it
Con molto piacere vado a raccontarvi Casale Plini, una nuovissima cantina ubicata nel comune di Montefalco (PG), nata poco più di un anno fa su iniziativa di Agostino Plini e di sua moglie Francesca Giglio. Il progetto è stato avviato rilevando la vecchia azienda del padre di Agostino e punta sulla valorizzazione dei vini che hanno fatto grande il territorio, con il sontuoso Montefalco Sagrantino DOCG in primis e il Montefalco Rosso DOC – ancora in fase di maturazione in cantina – affiancati da un Umbria Rosso IGT denominato “MoRU”, che vado a raccontarvi nell’articolo. Il MoRU è prodotto con un 70% di uve Sangiovese unito ad un 30% di Montepulciano provenienti dal vigneto più vecchio impiantato nel 1968, che dona pochi ma eccellenti frutti. Vendemmie eseguite in periodi diversi in funzione del livello di maturazione. L’uso di acciaio garantisce la massima espressione varietale.